Micro-house a Madrid

Vi avevo già avvisati: il tema degli spazi piccoli torna inesorabilmente perché ne sono affascinata. Questo che vi faccio vedere oggi è veramente mignon: si tratta di 28 metri quadri progettati dallo studio Beriot Bernardini Arquitectos di Madrid. Ancora una volta ci troviamo di fronte ad una scatola bianca, disegnata sfruttando ogni possibile angolo per incastrare cucina, bagno, armadi, librerie, letto. Il layout finale è molto semplice ed essenziale, e ciò che ne risulta è tutto fuorchè uno spazio oppressivo, nonostante le misure risicatissime. Trovare soluzioni abitative in spazi piccoli è un esercizio progettuale molto interessante, perché in qualche modo ti costringe a pensare in modo rigoroso, tenendo sempre a mente la funzione oltre che la forma. Ma credo sia anche un esercizio di vita, poiché impone di non accumulare oggetti inutili e di curare lo spazio vitale in modo che non diventi entropico.
Potreste vivere in un ambiente del genere?









Progetto e foto via Desire to Inspire.


Commenti

Form for Contact Page (Do not remove)